Stampa

Apprendimento organizzativo

Nel 1990, grazie ad un autore ormai famoso in tutto il globo, Peter Senge, viene pubblicato un libro dal titolo "La quinta Disciplina" che renderà noto ai più il tema del pensiero sistemico e la sua integrazione con altre fondamentali discipline utili alla formazione di un manager innovativo.

Uno degli aspetti più significativi di questa disciplina è l'impatto che alcune esperienze possono avere su di un contesto organizzato di persone. L'apprendimento a livello organizzativo, funge da ponte di collegamento tra una forma di apprendimento individuale, indispensabile per l’accrescimento della professionalità del soggetto-lavoratore, e un apprendimento collettivo che nasce da una cultura del lavoro, attribuibile a quella struttura organizzativa che, nel suo complesso, sviluppi conoscenze e routine che assicurino all’organizzazione capacità di adattamento e risposta alle perturbazioni provenienti dall’ambiente esterno con il quale essa deve interagire.

In questo processo l’organizzazione ridefinisce la propria struttura e le proprie variabili in modo da innescare processi di apprendimento e quindi di produzione, sulla base di meccanismi capaci di far migrare le competenze dai singoli alle organizzazioni che a loro volta potranno avvalersi di individui sempre più competenti e produttivi grazie soprattutto alla forza del gruppo. Nasce così il modello di “Learning Organization”.

 

consulenza organizzativa bari

Come lavoro

Contattami

  • Antonio Massari
    Via Durazzo 35, 70121 Bari Italy
  • Telefono:
    +39 393 1863378
  • email:
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Seguimi su: